Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

Il giglio gigante dell'Himalaya, la pianta che fiorisce una volta ogni 7 anni

Pubblicato il giorno 21/07/2020 alle ore 17:22
Il Cardiocrinum Giganteum, conosciuto come giglio gigante dell'Himalaya, è una rara varietà di giglio che può arrivare a 3 metri di altezza. La sua particolarità più interessante, oltre sua bellezza, è il fatto che la pianta fiorisce soltanto ogni 7 anni.
Originario dell'Himalaya, il giglio gigante cresce negli spiazzi dei boschi. I bulbi ci mettono 7 anni a crescere abbastanza per poter fiorire, e i fiori nascono verso agosto, emettendo un odore ricco e dolce.
Poco dopo la fioritura la pianta muore a causa dell'enorme ammontare di energia richiesto dal processo. I semi possono essere piantati nuovamente, anche se ci sarà da aspettare prima di rivedere di nuovo i fiori.


Illustrazione del Cardiocrinum giganteum - giglio gigante dell'HimalayaCardiocrinum giganteum - giglio gigante dell'HimalayaCardiocrinum giganteum - giglio gigante dell'HimalayaCardiocrinum giganteum - giglio gigante dell'HimalayaCardiocrinum giganteum - giglio gigante dell'HimalayaCardiocrinum giganteum - giglio gigante dell'HimalayaCardiocrinum giganteum - giglio gigante dell'HimalayaIllustrazione dei fiori del Cardiocrinum giganteum - giglio gigante dell'Himalaya



Leggi anche...

La Festa dei Colori in India, celebrazione della primavera che scavalca le barriere sociali
Il fascino di Szodliget, nebbioso villaggio di pescatori semi-abbandonato alle porte di Budapest
Nabana No Sato: il festival invernale delle luci in Giappone
Gli edifici costruiti nelle posizioni più strane del mondo
Gli inuit all'estremo nord del Canada ritratti in una serie di foto degli anni '50
La foto unica dell'enorme bolla di lava del vulcano Kilauea (Hawaii)
La Festa dei Colori in India, celebrazione della primavera che scavalca le barriere sociali Il fascino di Szodliget, nebbioso villaggio di pescatori semi-abbandonato alle porte di Budapest Nabana No Sato: il festival invernale delle luci in Giappone
Gli edifici costruiti nelle posizioni più strane del mondo Gli inuit all'estremo nord del Canada ritratti in una serie di foto degli anni '50 La foto unica dell'enorme bolla di lava del vulcano Kilauea (Hawaii)