Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

A quanto pare i moai dell'Isola di Pasqua hanno un corpo nascosto sotto terra

Pubblicato il giorno 30/07/2020 alle ore 22:52
L'Isola di Pasqua, situata in un angolo remoto dell'Oceania, è famosa soprattutto per le sue bizzarre statue. Queste "teste" sono tra le sculture più famose del mondo. Monoliti di grandi dimensioni, pare che i cosiddetti "moai" abbiano anche un corpo.
L'Isola di Pasqua è anche conosciuta come Rapa Nui, e ospita 1000 moai in pietra, fabbricati tra il 1250 e il 1500. Queste sculture sono state avvolte dal mistero per decenni, ma di recente gli studiosi hanno svelato nuove informazioni, tra cui il fatto che non si tratta soltanto di teste.
Il team dell'Easter Island Statue Project ha scavato intorno a due moai rivelando la porzione nascosta dell'opera. Potete vedere il risultato qua sotto.

The mysterious Easter Island 'heads' also have 'bodies' too.

Source: The Easter Island Statue Project

Pubblicato da INSH su Lunedì 17 aprile 2017


In 2009, the Easter Island Statue Project received an AIA Site Preservation Grant:...

Pubblicato da Archaeological Institute of America su Domenica 21 aprile 2019


Moai dell'Isola di PasquaMoai dell'Isola di Pasqua

Leggi anche...

Ninfee, glicini e fiori dai mille colori: ecco i giardini di Giverny che ispirarono i dipinti di Monet
L'ikebana, l'antica arte giapponese della composizione floreale
La bellezza del Clementinum, la meravigliosa biblioteca barocca di Praga
Gli uomini sacri di Varanasi hanno abbandonato ogni bene materiale per la ricchezza spirituale
Dalla Piaga del Ballo all'Epidemia di risate del Tanganyika: strane storie di isteria di massa
Questo artista ha creato la gigantesca scultura di un dragone giapponese con delle foglie di palma
Ninfee, glicini e fiori dai mille colori: ecco i giardini di Giverny che ispirarono i dipinti di Monet L'ikebana, l'antica arte giapponese della composizione floreale La bellezza del Clementinum, la meravigliosa biblioteca barocca di Praga
Gli uomini sacri di Varanasi hanno abbandonato ogni bene materiale per la ricchezza spirituale Dalla Piaga del Ballo all'Epidemia di risate del Tanganyika: strane storie di isteria di massa Questo artista ha creato la gigantesca scultura di un dragone giapponese con delle foglie di palma