Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

Questa rara immagine del 1894 mostra una giovane ragazza indigena che sorride al fotografo

Pubblicato il giorno 06/10/2020 alle ore 18:01
Nei primi anni che seguirono l'invenzione della fotografia sono stati scattati moltissimi ritratti, e quasi tutti avevano una cosa in comune: facce serie.
Di recente, però, è stata scoperta l'immagine di una giovane ragazza scattata quasi 130 anni fa. La foto è davvero inusuale e assolutamente affascinante: ritrae una nativa americana chiamata O-o-dee, del popolo nord-americano dei Kiowa. La ragazza mostra un sorriso smagliante che ha affascinato tutto il mondo, e molti sono d'accordo nell'affermare che questo elemento dà l'impressione che si tratti di uno scatto molto più recente.
La foto è ora conservata allo Smithsonian Institute.

Ci sono diverse teorie che spiegano perché i sorrisi erano così rari nelle foto storiche. Ad esempio, i lunghi tempi di esposizione richiesti rendevano poco pratico mantenere il sorriso per interi minuti. Ma non è solo questo: alla fine del XIX secolo, l'arte fotografica si ispirava ai ritratti dei pittori. Quando le persone si sedevano davanti alla macchina fotografica, quindi, imitavano le espressioni risolute viste nei ritratti.

O-o-dee porta un vestito tradizionale decorato con ossa di alce, per onorare le sue radici indigene. La tribù Kiowa includeva diversi artigiani molto abili.
Riguardo alle donne indigene abbiamo purtroppo pochi documenti, e il ritrovamento di una foto di questo tipo è rassicurante.

National Anthropological Archives, Smithsonian Institute


Leggi anche...

Johatsu: quando le persone giapponesi evaporano nel nulla per ricominciare da capo
20 incredibili tunnel di alberi che prima o poi dovete assolutamente attraversare
I fantastici pupazzi di neve di Tokyo in un misto di cultura orientale e occidentale
Ecco le torri del vento, gli antichi condizionatori d'aria naturali della Persia
I 14 fotografi più famosi e influenti di sempre (e le loro foto)
I pendolari ritratti con un iPhone diventano opere d'arte nelle foto di Dina Alfasi
Johatsu: quando le persone giapponesi evaporano nel nulla per ricominciare da capo 20 incredibili tunnel di alberi che prima o poi dovete assolutamente attraversare I fantastici pupazzi di neve di Tokyo in un misto di cultura orientale e occidentale
Ecco le torri del vento, gli antichi condizionatori d'aria naturali della Persia I 14 fotografi più famosi e influenti di sempre (e le loro foto) I pendolari ritratti con un iPhone diventano opere d'arte nelle foto di Dina Alfasi