Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Per 32 anni, questo chef giapponese ha illustrato i più deliziosi pasti con cui si è nutrito
Per molti di noi (soprattutto chi fa parte delle generazioni Y e Z) non è insolito fare una foto di una bella insalata o di una pizza dall'aspetto particolarmente gustoso, prima di mangiarla.
Per 32 anni, questo chef giapponese ha illustrato i più deliziosi pasti con cui si è nutrito
Per molti di noi (soprattutto chi fa parte delle generazioni Y e Z) non è insolito fare una foto di una bella insalata o di una pizza dall'aspetto particolarmente gustoso, prima di mangiarla.
Per molti di noi (soprattutto chi fa parte delle generazioni Y e Z) non è insolito fare una foto di una bella insalata o di una pizza dall'aspetto particolarmente gustoso, prima di mangiarla. Ma lo chef giapponese Itsuo Kobayashi documentava i pasti già molto prima dell'avvento di Instagram. Negli ultimi 32 anni, ha tenuto un "diario del cibo", dipingendo i dettagli di alcuni dei piatti più deliziosi che si è trovato ad assaggiare.
Kobayashi ha iniziato a tenere i suoi diari in adolescenza, continuando man mano che la sua passione del cibo si andava trasformando in un lavoro da chef in un ristorante soba. A quel punto, l'artista ha iniziato ad illustrare anche i lavori che preparava, senza smettere di ritrarre quelli che poteva gustare in prima persona.

La sua passione artistica si è rivelata vitale più di recente: all'età di 46 anni gli venne diagnosticata una neuropatia che ridusse la sua modalità e gli rese difficile camminare. Adesso è costretto a passare molto tempo a casa, ma i suoi disegni vanno avanti, costituendo un importante sfogo creativo in un momento difficile.

Kobayashi è diventato famoso in tutto il mondo per i suoi lavori. Nel 2014 Nobumasa Kushino, della galleria Kushiono Terrace di Fukuyama, Giappone, ha scoperto i suoi lavori e, da allora, lo rappresenta e lo promuove. Oggi l'artista realizza anche dipinti pop-up, e nel gennaio 2020 è avvenuto il suo debutto alla New York’s Outsider Art Fair, dove ha potuto vendere i suoi pezzi.




Ringraziamo Kushiono Terrace per averci dato il permesso di postare le foto dell'artista
Copiato!