Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

Il gigantesco murale creato dallo street artist eL Seed su 50 edifici di un quartiere de Il Cairo

Pubblicato il giorno 28/12/2019 alle ore 23:26
Nel 2016, le immagini di un'impressionante opera d'arte, che spaziava su circa 50 edifici de Il Cairo, iniziò a girare online in tutto il mondo. Ciò che stupiva era il fatto che la rappresentazione fosse distribuita su così tanti spazi differenti. Ogni palazzo, individualmente, ospitava un capolavoro colorato e astratto. Insieme, però, l'opera formava l'impressionante calligrafia per cui è ben noto l'artista franco-tunisino eL Seed.
L'opera, chiamata Perception, è stata realizzata nel quartiere Manshiyat Naser, una zona dimenticata della città dove vivono i netturbini.
L'artista ha finanziato il progetto tutto da sé, dovendosi anche guadagnare il rispetto della comunità e affrontando una sfida tecnica notevole. Perception è visibile nella sua totalità soltanto dalla montagna Moqattam. Il successo dell'opera ha aiutato a gettare nuova luce sul quartiere.
Glenn D. Lowry, direttore del MoMA, ha detto che ciò che maggiormente lo ha stupito del lavoro di eL Seed è il modo in cui questo è riuscito ad immergersi nella comunità di Manshiyat Naser, superando i pregiudizi popolari sui "garbage collectors" de Il Cairo. Il MoMa ha anche rilasciato un libro, in edizione limitata, che ripercorre l'avventura dell'artista e le sue interazioni con il quartiere.
Lavorando, ha conosciuto gli abitanti dei palazzi che stava dipingendo, giocando con i loro bambini. Da opera di "percezione" visiva, il progetto si è evoluto in una metafora del vedere ciò che era precedentemente invisibile: la dignità e la ricchezza delle vite della comunità locale.

Per continuare a seguire eL Seed: Website - Facebook - Instagram

Perception a Il CairoPerception a Il CairoPerception a Il CairoPerception a Il Cairo



Leggi anche...

La storia e i significati del colore rosso, dalla pittura rupestre ad oggi
La bellezza ipnotica delle storiche moschee iraniane ritratta nelle foto di Fatemeh Hosein Aghaei
Questo artista trasforma i pezzi di legno che trova in spiaggia in magnifiche sculture di animali
La pista ciclabile luminosa che si ispira a Van Gogh
La foto unica dell'enorme bolla di lava del vulcano Kilauea (Hawaii)
Il mézeskalács: storia del pan di zenzero ungherese e dell'arte di decorarlo
La storia e i significati del colore rosso, dalla pittura rupestre ad oggi La bellezza ipnotica delle storiche moschee iraniane ritratta nelle foto di Fatemeh Hosein Aghaei Questo artista trasforma i pezzi di legno che trova in spiaggia in magnifiche sculture di animali
La pista ciclabile luminosa che si ispira a Van Gogh La foto unica dell'enorme bolla di lava del vulcano Kilauea (Hawaii) Il mézeskalács: storia del pan di zenzero ungherese e dell'arte di decorarlo