Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
La minuscola foresta creata dal maestro di bonsai Masahiko Kimura
Quella del bonsai è un'arte che, in Giappone, risale a diversi secoli fa. Insieme all'ikebana e al giardino zen, è una delle più riconoscibili espressioni della cultura giapponese nel mondo.
La minuscola foresta creata dal maestro di bonsai Masahiko Kimura
Quella del bonsai è un'arte che, in Giappone, risale a diversi secoli fa. Insieme all'ikebana e al giardino zen, è una delle più riconoscibili espressioni della cultura giapponese nel mondo.
Quella del bonsai è un'arte che, in Giappone, risale a diversi secoli fa. Insieme all'ikebana e al giardino zen, è una delle più riconoscibili espressioni della cultura giapponese nel mondo.
Ad oggi, il più rispettato maestro di bonsai è Masahiko Kimura. I suoi lavori, inizialmente visti come opere da "ribelle", sono oggi riconosciuti e apprezzati da tutti. Le controversie erano dovute al fatto che egli viola alcune delle tradizionali regole dei bonsai, ad esempio mettendo spesso pezzi di legno secco insieme a quello vivo.
Uno dei suoi lavori più famosi è la foresta Hanoki, un capolavoro che rimane in equilibrio su due pezzi di ardesia, con un cipressi Hanoki e Itoigawa Shimpaku Juniper.
Il pezzo originale è custodito nel suo giardino di Omiya, Giappone. Kimura adora aprirlo al pubblico per condividere la bellezza delle sue opere.





Copiato!