Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

Wat Rong Khun, il Tempio Bianco di Thailandia che incarna la strada da paradiso a inferno

Pubblicato il giorno 02/10/2018 alle ore 00:12
Wat Rong Khun è meglio conosciuto come il Tempio Bianco della Thailandia. Si tratta di una costruzione recente, opera dell'artista Chalermchai Kositpipat, che era determinato a realizzare il tempio più meraviglioso del mondo.
Non c'è dubbio che questa costruzione sia una delle più particolari della Terra. Quando si arriva davanti al tempio, all'inizio ci si trova davanti a un raggruppamento di mani che chiedono aiuto disperatamente. Si tratta dell'inferno: la prima parte del Tempio Bianco riflette le bramosie e i desideri umani, così come sono viste dal Buddismo. Attraversando il ponte, superando l'inferno, si arriva al cospetto delle statue dei guardiani del paradiso. Non si può tornare indietro: da qui, si cammina solo in avanti, e anche le guardie del tempio si assicurano che tu non volti le spalle. Tutto ciò simboleggia la via dall'inferno al "paradiso", ovvero il percorso dell'illuminazione.

L'interno unisce riferimenti alla cultura dei giorni nostri a elementi tradizionali buddisti.
L'artista autore del Tempio bianco si è laureato a una scuola di arti Thai. La sua arte è un po' controversa in Thaliandia, per via dell'unione di simboli della cultura moderna e tradizionale.

Foto Nomad-photos: Facebook - Instagram - nomad-photos.com

Tempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di ThailandiaTempio Bianco di Thailandia

Leggi anche...

Anonymouse: gli artisti anonimi che in Svezia hanno installato piccoli negozi per i topini
L'Instagrammer che gira il mondo e ritrae le delizie di strada di ogni paese
Oodi, la nuova biblioteca centrale di Helsinki che promuove la condivisione e la cultura
Il bizzarro aspetto dell'anguria prima che la "addomesticassimo"
I bellissimi colori delle venditrici in bicicletta sui ponti di Hanoi
I graffiti di questo artista creano l'illusione che i muri siano trasparenti
Anonymouse: gli artisti anonimi che in Svezia hanno installato piccoli negozi per i topini L'Instagrammer che gira il mondo e ritrae le delizie di strada di ogni paese Oodi, la nuova biblioteca centrale di Helsinki che promuove la condivisione e la cultura
Il bizzarro aspetto dell'anguria prima che la "addomesticassimo" I bellissimi colori delle venditrici in bicicletta sui ponti di Hanoi I graffiti di questo artista creano l'illusione che i muri siano trasparenti