Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.

Questa donna ha scoperto una magnifica "mantide fiore" che viveva nel suo giardino

Pubblicato il giorno 19/08/2020 alle ore 20:13
Era un giorno di settembre in Sud Africa. Margaret Neville ha fatto una magnifica scoperta nel suo giardino sul retro. Posata su un cespuglio di lavanda c'era una mantide particolarissima. Si tratta della cosiddetta "mantide fiore", un tipo di mantide religiosa che si è adattata per sembrare incredibilmente simile a un fiore. La mantide trovata da Neville è una femmina, con un pattern sulla schiena e delle protuberanza che la rendono molto simile a delle gemme di lavanda.
Stupita dalla bellezza dell'insetto, la Neville ha fotografato la mantide, che oggi è conosciuta come "Miss Frilly Pants" (che si può tradurre con "Miss Pantaloni Frivoli"), in riferimento ai suoi "pantaloni" viola.

"La natura è lì per essere condivisa e goduta da tutti" ha detto Neville a World Open News. Da quando ha scoperto il magnifico animale, la donna ha promosso la diffusione delle sue immagini sul web, e queste sono in fretta diventate virali. Qualcuno, sul web, si è inventato il buffo soprannome per l'insetto. Video e foto di Miss Frilly Pants si possono anche ammirare sulla pagina Facebook del Waterfall Retreat & Environmental Centre, i "vicini di casa".
"Miss Frilly Pants ha passato un intero mese sul cespuglio di lavanda, la controllavo ogni giorno" ci ha detto la donna. "Ha anche avuto un visitatore di sesso maschile, non bello come lei, ma comunque molto attraente. Ovviamente lui ha trovato la morte dopo l'accoppiamento, e poi lei ha deposto diverse uova. Dopo è semplicemente scomparsa! Ho tagliato il rametto dal cespuglio e l'ho messo in una scatola di vetro. Qualche settimana dopo ci siamo svegliati e abbiamo scoperto che si erano schiuse... C'erano almeno un centinaio di piccole cose che sembravano semplicemente delle grosse formiche. Ho aperto la scatola e le ho liberate".

mantide fiore
Margaret Neville
mantide fiore
Margaret Neville


Le mantidi fiore, e anche le mantidi orchidea, si sono evoluti assumendo questo aspetto per poter aspettare che gli insetti più piccoli si avvicinino, ingannati dal loro aspetto floreale. Ma questo vale solo per le femmine. I maschi non hanno questo aspetto: sono più piccoli e con colori spenti. Se l'aspetto delle femmine è dunque una trappola colorata, i maschi devono faticare e cacciare piuttosto che aspettare. Si pensa che questa differenza nelle strategia di caccia sia abbastanza singolare tra gli artropodi (insetti e ragni).

mantide fiore
Margaret Neville
mantide fiore
Margaret Neville




Ecco una foto del momento dell'accoppiamento tra Miss Frilly Pants e il suo compagno:
accoppiamento mantidi fiore
Margaret Neville


Articolo aggiornato il 23/08


Si ringrazia Margaret Neville per averci dato il permesso di postare le sue foto. Si ringrazia anche il Waterfall Retreat & Environmental Centre



Leggi anche...

11 esempi di quanto la natura possa essere raccapricciante
12 trucchetti che gli addetti alla cura degli animali utilizzano per pesare i loro "pazienti"
Il calendario per beneficenza dell'unità canina della polizia di Vancouver è tutto da vedere
Queste spaventose capsule trasparenti ti permettono di dormire a 100 metri da terra
15 foto d'epoca che non hanno bisogno di colori per essere commoventi
Un fotografo ha trovato delle foto di gatti di 120 anni fa dopo aver sviluppato dei negativi trovati in una capsula del tempo
11 esempi di quanto la natura possa essere raccapricciante 12 trucchetti che gli addetti alla cura degli animali utilizzano per pesare i loro "pazienti" Il calendario per beneficenza dell'unità canina della polizia di Vancouver è tutto da vedere
Queste spaventose capsule trasparenti ti permettono di dormire a 100 metri da terra 15 foto d'epoca che non hanno bisogno di colori per essere commoventi Un fotografo ha trovato delle foto di gatti di 120 anni fa dopo aver sviluppato dei negativi trovati in una capsula del tempo