Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Il fascino di un hotel irlandese abbandonato in cui la vegetazione cresce in mezzo all'arredamento
Il fotografo francese Romain Veillon è un cacciatore di luoghi abbandonati. Viaggia per ville, chiese, castelli, scuole e ospedali dimenticati, e ritrae il loro decadente fascino (qualche mese fa, avevamo pubblicato la sua raccolta "Le musée imaginaire").
Il fascino di un hotel irlandese abbandonato in cui la vegetazione cresce in mezzo all'arredamento
Il fotografo francese Romain Veillon è un cacciatore di luoghi abbandonati. Viaggia per ville, chiese, castelli, scuole e ospedali dimenticati, e ritrae il loro decadente fascino (qualche mese fa, avevamo pubblicato la sua raccolta "Le musée imaginaire").

Il fotografo francese Romain Veillon è un cacciatore di luoghi abbandonati. Viaggia per ville, chiese, castelli, scuole e ospedali dimenticati, e ritrae il loro decadente fascino (qualche mese fa, avevamo pubblicato la sua raccolta "Le musée imaginaire"). Durante l'ultimo suo viaggio, in Irlanda, il fotografo è rimasto colpito da un articolo sulla stampa locale che parlava di un vecchio hotel chiuso da anni.

Veillon è rimasto stupito nel constatare che l'interno era ancora completamente arredato, se pur invaso dalla vegatazione. Situato vicino alla costa, è probabile che i forti venti abbiano portato spesso l'acqua all'interno, e questo potrebbe aver favorito la crescita rapida di muschio e felci. La vegetazione cresce in mezzo a telefoni, tavoli, libri, televisioni e perfino asciugacapelli.

"Quando hai la possibilità di esplorare un posto così straordinario, ti senti come in uno di quegli spettacoli post-apocalittici in cui l'umanità è scomparsa dalla faccia della terra e in cui vaghi in un mondo vuoto" commenta Veillon. "È una sensazione inquietante, l'atmosfera creata è incredibile e spero di essere stato in grado di darne un resoconto fedele nelle mie fotografie."

Romain Veillon ha pubblicato diversi libri fotografici dove sono raccolte le sue immagini più suggestive: Green Urbex e Ask the Dust. Se vi piacciono le fotografie di Romain Veillon, vi consigliamo di seguire i suoi prossimi progetti su Instagram.

Copiato!