Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

L'enorme scultura dell'uccello leggendario Jatayu che si erge su una montagna indiana

Pubblicato il giorno 26/04/2019 alle ore 16:32
Nello stato indiano di Kerala, appoggiato sulla costa tropicale indiana e famoso per le palma delle sue spiagge, c'è il Jatayu Earth's Center, un parco naturale aperto da poco più di anno, frutto degli sforzi del dipartimento del turismo indiano e del regista e scultore Rajiv Anchal.
Il parco ospita, tra le altre cose, la più grande scultura al mondo raffigurante un uccello.
Il soggetto della scultura, lunga 60 metri, ampia 45 e alta oltre 20, è Jatayu, che ha anche dato nome al parco. Jatayu è una figura altamente simbolica per gli indù. Conosciuto come un "nobile uccello di origine divina", Jatayu compare nel Ramayana, una delle più antiche e significative opere epiche induiste. Per capirci, il Ramayana rappresenta per gli indù qualcosa di comparabile a quello che per noi rappresentano le opere omeriche.
Secondo la leggenda, Jatayu cercò di salvare Sita, la moglie di Rama, un'incarnazione di Vishnu e Krishna, dal demone Ravana. Durante la battaglia, Ravana tagliò l'ala sinistra a Jatayu e fuggì con la donna.
La scultura nel Jatayu Earth’s Center è un tributo alla dedizione della leggendaria creatura alla sicurezza e all'onore delle donne, ma anche a "un'epoca in cui umani, animali e altre forme di vita si aiutavano a vicenda e vivevano pacificamente sulla Terra".

La scultura presenta una sorprendente attenzione per i dettagli, incluse le piume decorate e stratificate. Le enormi ali, poggiate a terra, permettono ai visitatori di camminare sulla figura e di arrampicarsi sulla sua testa, ma anche di entrare al suo interno. Allo stesso tempo, l'opera serve anche da tetto per l'Earth Center. Per completarla ci sono voluti ben 10 anni.

scultura dell'uccello leggendario Jatayu
scultura dell'uccello leggendario Jatayu
scultura dell'uccello leggendario Jatayu
scultura dell'uccello leggendario Jatayu
scultura dell'uccello leggendario Jatayuscultura dell'uccello leggendario Jatayu







Leggi anche...

La chiesa di Cambridge trasformata in una notte stellata
Il contadino che ha passato 7 anni a costruire un'incredibile rampa a spirale per il suo granaio
Il profondo legame tra i cacciatori mongoli di Altai e le loro aquile reali
Derinkuyu, l'antica città sotterranea che ospitava ben 20.000 persone
Ecco l'Inno a Nikkal, la canzone più antica del mondo
I lavori all'uncinetto di Susanna Bauer trasformano foglie secche in opere d'arte
La chiesa di Cambridge trasformata in una notte stellata Il contadino che ha passato 7 anni a costruire un'incredibile rampa a spirale per il suo granaio Il profondo legame tra i cacciatori mongoli di Altai e le loro aquile reali
Derinkuyu, l'antica città sotterranea che ospitava ben 20.000 persone Ecco l'Inno a Nikkal, la canzone più antica del mondo I lavori all'uncinetto di Susanna Bauer trasformano foglie secche in opere d'arte