Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

La tranquilla maestosità delle montagne islandesi ritratta nelle foto di Gábor Nagy

Pubblicato il giorno 14/06/2019 alle ore 21:16
Gábor Nagy è un fotografo di Budapest (Ungheria) e un Sony Alpha Ambassador.
Gábor adora avventurarsi in escursioni all'aperto, dove ha sviluppato una profonda connessione con la natura. Non solo ha esplorato le montagne dell'Europa centrale, come le Dolomiti e le Alpi, ma i suoi viaggi lo hanno spinto tra i paesaggi del Nord, fino all'artico. Lassù, ha potuto realizzare delle foto impressionanti dell'Islanda dall'alto, grazie ad un drone.

Gábor predilige l'autunno e l'inverno, stagioni in cui può lavorare su un atmosfera malmostosa.
Quando è sulle montagne, è solito svegliarsi verso le 4 di mattina, iniziando una scalata di tre ore fino ad una cima o a una cresta, per catturare le prime luci della giornata. Rimane lassù per ore, studiando le composizioni e le angolazioni migliori per le sue opere. A volte, poi, dopo una giornata passata a fare escursioni insieme a sua moglie, sceglie una nuova destinazione per il tramonto.

A settembre, quando il tempo inizia a mutare, Gábor sente che il suo tempo è finalmente venuto. Ciò che lo spinge è il desiderio di documentare i cambiamenti delle stagioni sui vari paesaggi: un lavoro che richiede un tempismo perfetto, ma anche preparazione e dedicazione. Avviene tutto così rapidamente che servono calcoli precisi per non perdersi i colori perfetti. Poi, in inverno, quando i colori mancano, la sua relazione con la natura si fa più intima. Il freddo penetra nel suo corpo, e la presenza della natura lo pervade.

La formazione di Gábor è di tipo musicale. A 16 anni, un libro sui compositori minimalisti americani gli ha aperto gli occhi, immergendolo nelle strutture e nelle armoniche delle varie composizioni. Senza volerlo, si è accorto di aver trasposto queste caratteristiche nella sua fotografia, cercando di replicarle con la fotocamera.

Ecco una raccolta dei suoi magnifici scatti delle montagne Islandesi. La maestosità di questi panorami lascia a bocca aperta!

Potete vedere altre sue foto sul suo sito web. Non dimenticatevi di seguirlo su Instagram per non perdere neanche uno dei suoi scatti!

Montagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'IslandaMontagne d'Islanda

Leggi anche...

La straordinaria foto di una mamma anatra seguita da 76 piccoli
Il Colosso di Rodi, la sorprendente Meraviglia del mondo antico che accoglieva le navi come un faro
7 interessanti fatti su Machu Picchu, la più grande Meraviglia degli Inca
12 prigioni che sono state convertite in incredibili hotel
Mosuo: racconto di una società matriarcale
Le foto ricolorate degli immigrati di New York rivelano come si vestivano nel 1900 le persone di tutto il mondo
La straordinaria foto di una mamma anatra seguita da 76 piccoli Il Colosso di Rodi, la sorprendente Meraviglia del mondo antico che accoglieva le navi come un faro 7 interessanti fatti su Machu Picchu, la più grande Meraviglia degli Inca
12 prigioni che sono state convertite in incredibili hotel Mosuo: racconto di una società matriarcale Le foto ricolorate degli immigrati di New York rivelano come si vestivano nel 1900 le persone di tutto il mondo