Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Gli uomini sacri di Varanasi hanno abbandonato ogni bene materiale per la ricchezza spirituale
Varanasi è una delle città più antiche ancora abitate del mondo. Epicentro dell'induismo, è anche una casa spiriturale per gli asceti dell'India.
Varanasi è una delle città più antiche ancora abitate del mondo. Epicentro dell'induismo, è anche una casa spiriturale per gli asceti dell'India.
Questi uomini sacri sono riveriti dagli Indù, e considerati come rappresentanti degli dei, se non addirittura come vere e proprie divinità.
Sono girovaghi asceti, rispettati per la loro sacralità e temuti per le maledizioni che si pensa possano lanciare.
Il fotografo Neil Herbert, incuriosito da queste figure avvolte dal misticismo, ha fatto una raccolta in cui immortala gli asceti che hanno rinunciato a ogni bene terreno per dedicare le loro vite all'inseguimento della liberazione spirituale.
Neanche la morte fa paura: è considerata soltanto come la fuga da un mondo colmo di illusioni.


Gli andiani chiamano baba questi asceti: si tratta di una importante onorificenza.

Baba Shava Sadhana

uomini sacri di varanasi Baba Shava Sadhana

Baba Shava Sadhana e Arsu Baba

uomini sacri di varanasi

Baba Vijay Nund

uomini sacri di varanasi

Baba Biji Ana

uomini sacri di varanasi Baba Biji Ana

Lal Miti Sidr Baba

uomini sacri di varanasi Lal Miti Sidr Baba

Brahmin

uomini sacri di varanasi Brahmin

Tre Asceti sconosciuti

uomini sacri di varanasi

Baba Bhokali

uomini sacri di varanasi Baba Bhokali

Brahmin

uomini sacri di varanasi Brahmin

In attesa di diventare divinità

uomini sacri di varanasi

Baba del sottopassaggio

uomini sacri di varanasi

Diventando divinità

uomini sacri di varanasi

Arsu Baba

uomini sacri di varanasi



Potete continuare a seguire il fotografo sulla sua pagina Behance
Copiato!