Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Una serie di foto dei soffici gatti siberiani che hanno "invaso" la fattoria della contadina Alla Lebedeva
La contadina russa Alla Lebedeva è la regina delle gattare russe. Alla afferma di aver trasformato la sua fattoria in una sorta di "terra dei gatti", che ospita "un milione, o forse più" di gatti siberiani.
Una serie di foto dei soffici gatti siberiani che hanno "invaso" la fattoria della contadina Alla Lebedeva
La contadina russa Alla Lebedeva è la regina delle gattare russe. Alla afferma di aver trasformato la sua fattoria in una sorta di "terra dei gatti", che ospita "un milione, o forse più" di gatti siberiani.

La contadina russa Alla Lebedeva è la regina delle gattare russe. Alla afferma di aver trasformato la sua fattoria in una sorta di "terra dei gatti", che ospita "un milione, o forse più" di gatti siberiani. Situata nella fredda e nevosa Prigorodny, appena fuori Barnaul, in Siberia, lei e suo marito Sergey allevano questa maestosa razza di felini da più di dieci anni. 

La "collezione" di gatti siberiani della coppia ha avuto avvio nel 2004, quando la loro gatta Babushka ha dato alla luce cinque gattini. Da allora, la fattoria della coppia è stata letteralmente invasa da questi felini insolitamente pelosi. Secondo Lebadeva, è una situazione in cui ci guadagnano tutti, perché i gatti riescono a stare al caldo ma proteggono anche le galline e i conigli dai ratti.

L'antica razza di gatti siberiani ha il pelo insolitamente lungo e soffice e, si dice, è dotata di grande intelligenza. Il loro manto li protegge dal gelo, ma i loro corpi forti e agili li rendono delle perfette macchine da caccia. I gatti della fattoria di Lebedeva dormono nel pollaio, dove hanno tre piccole "camere da letto". Lebedeva adora documentare le sue meravigliose creature e condivide spesso immagini e video sui social. Potete seguirla su Twitter e YouTube.

Copiato!