Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Questo contadino ha passato gli ultimi decenni a coltivare una foresta a forma di chitarra in memoria di sua moglie
In Argentina, le cosiddette pampas sono vaste pianure fertili ampiamente coltivate. Volando sopra di esse si può ammirare un panorama costellato di campi, che ricorda il motivo di una coperta a patchwork.
Questo contadino ha passato gli ultimi decenni a coltivare una foresta a forma di chitarra in memoria di sua moglie
In Argentina, le cosiddette pampas sono vaste pianure fertili ampiamente coltivate. Volando sopra di esse si può ammirare un panorama costellato di campi, che ricorda il motivo di una coperta a patchwork.

In Argentina, le cosiddette pampas sono vaste pianure fertili ampiamente coltivate. Volando sopra di esse si può ammirare un panorama costellato di campi, che ricorda il motivo di una coperta a patchwork. In mezzo ai tanti campi, però, c'è una sorpresa: una gigantesca chitarra che sembra incisa sul terreno, come se fosse il disegno di un gigante.

La foresta e il giardino a forma di chitarra sono il risultato di un incredibile progetto avviato già da diversi decenni dal contadino Pedro Martin Ureta, in memoria della sua amata moglie Graciela Yraizoz. Il lavoro non è famoso soltanto localmente: persino i satelliti della NASA lo hanno notato.

Contadino coltiva una foresta a forma di chitarra

Negli anni '70, la giovane Graciela stava volando sopra le pampas, rimanendo impressionata dal fatto che una fattoria sotto di lei aveva la forma di secchio da latte. La ragazza aveva chiesto al marito Ureta se avessero potuto dare ai loro campi la forma di una chitarra, per onorare il suo amore per lo strumento musicale. Ureta, secondo alcuni fonti, le aveva risposto che ne avrebbero parlato più tardi, ma purtroppo la discussione non avvenne mai. Nel 1977, a 25 anni, Graciela morì mentre era in stato avanzato di gravidanza.

Con il cuore spezzato, nel 1979 Ureta e i suoi quattro figli iniziarono a creare la foresta e il giardino a forma di chitarra. L'uomo realizzò il disegno iniziale facendosi aiutare dai suoi figli, che lo guidavano volando sopra i campi per avere una visione completa. Con l'aiuto di altri coltivatori, la famiglia ha piantato ben 7000 alberi. I bordi sono stati realizzati con dei cipressi, e la buca a forma di stella sotto le corde è stata "disegnata" con degli eucalipti. Nel corso dei decenni, la foresta è stata curata con amore ed è cresciuta notevolmente. In tutto, la lunghezza della chitarra supera il kilometro.

Il gesto d'amore di Ureta ha commosso tutti, e oggi la foresta a forma di chitarra è famosa in tutto il mondo, ed è stata documentata anche dalla NASA. Decenni dopo la scomparsa della moglie, Ureta ha trovato di nuovo l'amore, ma il suo tributo per la sua sposa scomparsa rimane uno dei più notevoli del secolo scorso.

La foresta e il giardino a forma di chitarra coltivati da Pedro Martin Ureta.

Copiato!