Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.

Le tenere zampette dei ragni in una raccolta che cambierà il vostro modo di vedere questi animali

Pubblicato il giorno 09/04/2020 alle ore 13:17
Se chiedessimo a 100 persone se ritengono i ragni adorabili, probabilmente meno di 10 risponderebbero di si. Molti, anzi, hanno una vera e propria fobia.
In realtà, però, spesso basta cambiare prospettiva. Se esaminiamo da vicino le zampe dei ragni, ad esempio, è facile ritenerli carini. La zampetta del ragno (o, per essere più precisi, la parte terminale) è detta tarso. Si tratta soltanto di una delle otto parti che compongono la "gamba" del ragno, che di solito termina con un piccolo artiglio, proprio come quello dei gatti.
Curiosità: sulle zampe i ragni hanno delle strutture chiamate setae, organi di senso molto sensibili alle variazioni di pressione, che permettono di percepire odori e rumori.

Di seguito vi proponiamo una serie di zampette (o tarsi) che potrebbero cambiare il modo in cui guardate i ragni. La maggior parte appartengono alle tarantole. Quelle che sembrano delle "dita" sono in realtà tantissimi peli, molto densi, che aiutano i ragni a zampettare su per le superfici (anche quelle di vetro).







Leggi anche...

Questa impressionante nave di oltre 100 anni fa oggi è una foresta galleggiante
Questo bar è nascosto dietro una macchinetta vintage della Coca Cola a Shanghai!
8 esperimenti concettuali illustrati per espandere la mente
Ecco i lupi di mare, che vivono nell'oceano e possono nuotare per ore
I graffiti di questo artista creano l'illusione che i muri siano trasparenti
Gli animali più strani e inquietanti trovati nei fondali oceanici
Questa impressionante nave di oltre 100 anni fa oggi è una foresta galleggiante Questo bar è nascosto dietro una macchinetta vintage della Coca Cola a Shanghai! 8 esperimenti concettuali illustrati per espandere la mente
Ecco i lupi di mare, che vivono nell'oceano e possono nuotare per ore I graffiti di questo artista creano l'illusione che i muri siano trasparenti Gli animali più strani e inquietanti trovati nei fondali oceanici