Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Questi intensi ritratti catturano il tenero legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrie
Nel mondo occidentale, la Transilvania tende ad evocare immagini sinistre, che richiamano castelli gotici abitati da vampiri assetati di sangue. La regione si trova in Romania, e la sua associazione di lunga data al celebre vampiro Dracula rischia di mettere in ombra la storia ricca della zona.
Questi intensi ritratti catturano il tenero legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrie
Nel mondo occidentale, la Transilvania tende ad evocare immagini sinistre, che richiamano castelli gotici abitati da vampiri assetati di sangue. La regione si trova in Romania, e la sua associazione di lunga data al celebre vampiro Dracula rischia di mettere in ombra la storia ricca della zona.

Nel mondo occidentale, la Transilvania tende ad evocare immagini sinistre, che richiamano castelli gotici abitati da vampiri assetati di sangue. La regione si trova in Romania, e la sua associazione di lunga data al celebre vampiro Dracula rischia di mettere in ombra la storia ricca della zona.

Il fotografo ungherese István Kerekes ha voluto raccontare un'altra Transilvania. Kerekes ha passato gli ultimi 15 anni a documentare le comunità di pastori che abitano la Transilvania da secoli, ritraendo il profondo legame che si instaura tra loro e le loro mandrie. Il paesaggio collinare della regione è ricco di pascoli in cui ovini e bovini possono banchettare liberamente. 

"Passeggiando in alcune zone della Transilvania si ha l'impressione di essere andati indietro nel tempo" dice il fotografo. "Non ci sono segni della moderna tecnologia. È come se il tempo si fosse fermato, mentre la bellezza e la natura sono preservate".

I ritratti di Kerekes catturano la grinta e la determinazione di coloro che dedicano le proprie vite alle mandrie. Rese in bianco e nero, le fotografie immortalano il legame tra gli animali e i loro custodi, nonché uno stile di vita tradizionale che si è riverberato da generazione a generazione. L'intensità di questi ritratti si trova nell'abbraccio di un anziano che protegge un agnello nel proprio cappotto, o nel modo in cui un bambino si avvolge uno degli animali intorno al collo.

Le foto che vedete qui saranno incluse, ad agosto, in una esibizione virtuale su All About Photo. Si tratta di una piccola parte della collezione di Kerekes, ma potete vederne altre sul suo sito web.

Il legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrieIl legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrieIl legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrieIl legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrieIl legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrieIl legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrieIl legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrieIl legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrieIl legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrieIl legame tra i pastori della Transilvania e le loro mandrie
Copiato!