Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

L'ikigai, la filosofia giapponese seguita dai centenari di Okinawa per dare un senso alla vita

Pubblicato il giorno 21/11/2018 alle ore 21:21
Viene considerato come "una ragione per svegliarsi al mattino". Secondo alcuni, addirittura, sarebbe il segreto della longevità dei centenari di Okinawa.
Stiamo parlando della filosofia dell'ikigai, un modo di essere che appartiene alla cultura giapponese e che riguarda la ricerca di una ragione per la propria esistenza. Una ricerca che può dare una soddisfazione estrema e intensa.

Tutti hanno il proprio ikigai, e la missione di ognuno consiste nel trovarlo. L'ikigai si può trovare là dove si incrociano quattro cose: quello che siamo bravi a fare, quello di cui il mondo ha bisogno, quello che amiamo e quello per cui possiamo essere pagati.
Un incrocio di passione, vocazione, missione e professione. Questo incrocio può costituire uno scopo di vita, che - pare essere dimostrato anche dalla scienza - fa bene alla salute, abbassando la probabilità di ammalarsi e aumentando la longevità.
L'ikigai può variare nel corso della vita, e deve comprendere le amicizie e la famiglia. Anticipando l'emozione di qualcosa di bello, che potremmo realizzare in futuro, possiamo indirizzarci sulla buona strada, e intanto attivare in noi stati d'animo positivi, dimostrando a noi stessi che possiamo avere il controllo sui nostri stati interni.

Ikigai


L'isola giapponese di Okinawa è famosa per gli anziani ultra-longevi: è il luogo con più centenari della Terra. La longevità è il risultato di genetica, stile di vita, fatti accidentali... Ma l'ikigai è visto come uno dei fattori della buona salute degli abitanti dell'isola.
Per applicare la filosofia, si può iniziare con dieci passi:
- Rimanere attivi, continuando a fare ciò che ci piace anche dopo la pensione
- Uno stile di vita semplice per abbandonare gli stress
- Mangiare senza mai arrivare alla totale sazietà, ma fermarsi un poco prima
- Circondarsi sempre di buoni amici
- Rimanere in forma e allenarsi ogni giorno
- Essere aperti e interessati alle persone che ci circondano
- Connettersi con la natura
- Ringraziare per ciò che rende bella la vita e che ci fa sentire vivi
- Godersi sempre il momento.
- Seguire sempre il proprio ikigai.

Okinawa
663highland // Wikimedia // CC



Leggi anche...

La bellezza femminile di 100 anni fa catturata in cartoline vintage
Un fotografo ha catturato la bellezza delle donne coi capelli rossi di tutto il mondo, per combattere gli stereotipi che le colpiscono
10 fenomeni psicologici poco conosciuti di cui quasi tutti abbiamo fatto esperienza
La New York degli anni '40 ritratta da un giovanissimo Stanley Kubrick in una serie di fotografie
La storia dell'uomo che ha piantato un albero al giorno per 40 anni per salvare la sua isola
Gli inuit all'estremo nord del Canada ritratti in una serie di foto degli anni '50
La bellezza femminile di 100 anni fa catturata in cartoline vintage Un fotografo ha catturato la bellezza delle donne coi capelli rossi di tutto il mondo, per combattere gli stereotipi che le colpiscono 10 fenomeni psicologici poco conosciuti di cui quasi tutti abbiamo fatto esperienza
La New York degli anni '40 ritratta da un giovanissimo Stanley Kubrick in una serie di fotografie La storia dell'uomo che ha piantato un albero al giorno per 40 anni per salvare la sua isola Gli inuit all'estremo nord del Canada ritratti in una serie di foto degli anni '50