Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Questa coppia brasiliana ha passato 20 anni a ripiantare un'intera foresta, che oggi ospita oltre 500 specie a rischio
Circa 30 anni fa, il fotogiornalista brasiliano Sebastião Ribeiro Salgado tornò a casa dall'Africa orientale, dove aveva documentato gli orrori dei genocidi nel Rwanda.
Circa 30 anni fa, il fotogiornalista brasiliano Sebastião Ribeiro Salgado tornò a casa dall'Africa orientale, dove aveva documentato gli orrori dei genocidi nel Rwanda. In seguito a un progetto così emotivamente pesante, Salgado ha deciso di iniziare a dedicarsi al ranch della sua famiglia a Minas Gerais, una regione del Brasile che un tempo era una foresta pluviale rigogliosa e vivace.
Salgado constatò tuttavia con tristezza che la zona si era terribilmente trasformata. Solo lo 0,5% era coperto di vegetazione, e la fauna era completamente scomparsa.
"La terra" ha detto al Guardian "era malata quanto me."
Fu allora che sua moglie Lélia ebbe l'idea: ricreare la foresta. Per realizzare quello che sembrava essere un obiettivo impossibile da raggiungere, la coppia ha creato Instituto Terra, un'organizzazione dedicata allo sviluppo sostenibile della Valle del Fiume Doce. Era il 1998. Negli anni successivi, i Salgato e il team dell'Instituto Terra cominciarono a ricreare una foresta di 1754 acri, trasformando la terra spoglia intorno al ranch in un paradiso tropicale.
Oggi la zona è una Riserva privata del patrimonio naturale (un istituto brasiliano per la conservazione), e centinaia di specie di animali e piante possono considerarla la propria casa. Oltre a 293 specie di alberi, la terra ospita 172 specie di uccelli, 33 di mammiferi e 15 anfibi o rettili: molte di queste specie sono considerate a rischio.
La riforestazione ha avuto un impatto anche sull'ecosistema e sul clima: la reintroduzione di animali e piante ha permesso di ripristinare diverse sorgenti, un tempo prosciugate nella zona soggetta a siccità, e ha anche influenzato positivamente le temperature locali.
"Grazie al ritorno degli alberi, anche io sono rinato" ha condiviso Salgado.





Quando se trata de Restauração Ecossistêmica a natureza precisa de mais que 10 anos.
Veja o que o Instituto Terra já...

Pubblicato da Instituto Terra su Venerdì 18 gennaio 2019


Em meio à forte crise hídrica que ameaça o Rio Doce, o Instituto Terra segue firme em seu propósito de proteger todas as...

Pubblicato da Instituto Terra su Venerdì 30 ottobre 2015


Pubblicato da Instituto Terra su Venerdì 20 giugno 2014


O trabalho de produção de mudas nativas para reflorestamento de Mata Atlântica e o monitoramento da vazão de água das...

Pubblicato da Instituto Terra su Mercoledì 14 ottobre 2015


















Instituto Terra: sito web - Facebook

(immagine di copertina Weverson Rocio - 2012)
Copiato!