Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

30 parole intraducibili di altre lingue illustrate da Anjana Iyer

Pubblicato il giorno 14/05/2014 alle ore 14:31
Inutile usare Google Translate in questi casi: queste parole sono uniche e letteralmente intraducibili in altre lingue, ma hanno un significato particolare.
Il progetto di Anjana Iyer ci aiuta ad entrare in altre culture attraverso le loro parole!

Parole uniche al mondo



1. Fernweh (Tedesco): provare nostalgia per un posto in cui non si è mai stati.

Anjana Iyer parole


2. Komorebi (Giapponese): lo sparpagliato effetto della luce generato dal sole che attraversa gli alberi

Anjana Iyer parole


3. Tingo(Pascuense): rubare gradualmente tutti gli oggetti di un vicino di casa chiedendoli in prestito e non restituendoli.

Anjana Iyer parole


4. Pochemuchka (Russo): una persona che fa troppe domande.

Anjana Iyer parole


5. Gökotta (Svedese): svegliarsi all’alba con l'intento di uscire e sentire il primo canto degli uccelli.

Anjana Iyer parole


6. Bakku-shan (Giapponese): una ragazza bellissima... finché viene vista da dietro.

Anjana Iyer parole


7. Backpfeifengesicht (Tedesco): una faccia che va presa a pugni.

Anjana Iyer parole


8. Aware (Giapponese): la sensazione agrodolce di un breve momento di trascendente bellezza.

Anjana Iyer parole


9. Tsundoku (Giapponese): comprare libri per lasciarli non letti, di solito ammucchiati in tutti insieme (una parola che si addice perfettamente a me)

Anjana Iyer parole


10. Shlimazl (Yiddish): una persona cronicamente sfortunata.

Anjana Iyer parole


11. Rire dans sa barbe (Francese): ridere pacatamente nella propria barba pensando a qualcosa successo nel passato

Anjana Iyer parole


12. Waldeinsamkeit (Tedesco): la sensazione di sentirsi soli nel bosco.

Anjana Iyer parole


13. Hanyauku (Rukwangali): camminare in punta di piedi sulla sabbia calda.

Anjana Iyer parole


14. Gattara (Italiano): una donna di una certa età che vive e dedica la sua esistenza alla cura dei gatti

Anjana Iyer parole


15. Prozvonit (Ceco): fare uno squillo facendo sì che l’altro richiami e non ci faccia spendere soldi.

Anjana Iyer parole


16. Iktsuarpok (Inuit): la frustrazione di aspettare qualcuno in ritardo

Anjana Iyer parole


17. Papakata (Isole Cook): avere una gamba più corta dell’altra.

Anjana Iyer parole


18. Friolero (Spagnolo): una persona particolarmente sensibile al freddo

Anjana Iyer parole


19. Schilderwald (Tedesco): una strada così tanto piena di cartelli stradali che non si capisce nulla.

Anjana Iyer parole


20. Utepils (Norvegese): stare fuori in una giornata di sole godendosi una birra.

Anjana Iyer parole


21. Mamihlapinatapei (Yaghan): lo sguardo di due persone che si piacciono e vorrebbero fare il primo passo, ma hanno paura.

Anjana Iyer parole


22. Culaccino (Italiano): il segno lasciato su un tavolo da un bicchiere bagnato.

Anjana Iyer parole


23. Ilunga (Tshiluba): una persona perdona tutto la prima volta, è tollerante la seconda, ma mai alla terza.

Anjana Iyer parole


24. Kyoikumama (Giapponese): una madre che pressa i figli ad avere buoni risultati a scuola

Anjana Iyer parole


25. Age-otori (Giapponese): stare peggio dopo essersi tagliati i capelli.

Anjana Iyer parole


26. Chai-Pani (Indiano): soldi dati a qualcuno, spesso perché una pratica burocratica vada a buon fine.

Anjana Iyer parole


27. Won (Coreano): la difficoltà di una persona nel rinunciare ad un’illusione.

Anjana Iyer parole


28. Tokka (Finlandese): un grande branco di renne.

Anjana Iyer parole


29. Schadenfreude (Tedesco): godere della disgrazia degli altri.
Anjana Iyer parole


30. Wabi-Sabi (Giapponese): accettare il ciclo naturale della vita e della morte.
Anjana Iyer parole

Leggi anche...

Derinkuyu, l'antica città sotterranea che ospitava ben 20.000 persone
I 27 biglietti da visita più creativi di sempre
15 splendide foto di gatti neri per dimostrare che non hanno nulla a che fare con la sfortuna
Gli uccelli mummificati di Natron, il lago maledetto che pietrifica gli animali che vi cadono
Il grattacielo di carta ispirato agli origami per ospitare gli sfollati dai disastri naturali
Un albero caduto trasformato in libreria dall'artista Sebastian Errazuriz
Derinkuyu, l'antica città sotterranea che ospitava ben 20.000 persone I 27 biglietti da visita più creativi di sempre 15 splendide foto di gatti neri per dimostrare che non hanno nulla a che fare con la sfortuna
Gli uccelli mummificati di Natron, il lago maledetto che pietrifica gli animali che vi cadono Il grattacielo di carta ispirato agli origami per ospitare gli sfollati dai disastri naturali Un albero caduto trasformato in libreria dall'artista Sebastian Errazuriz