Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Storia e passato
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.
Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon

10 cibi esotici che fanno sorprendentemente bene al tuo corpo

Pubblicato il giorno 09/05/2018 alle ore 21:42

Al giorno d'oggi abbiamo, molto più delle generazioni precedenti, la possibilità di assaggiare cibi che appartengono alle tradizioni e alle alimentazioni di paesi lontani.
Alcuni hanno invaso le nostre tavole: basti pensare al sushi. Altri sono conosciuti soltanto da pochi.
Esistono però alcuni alimenti esotici che hanno proprietà benefiche per il corpo, e che potreste voler provare: se vi piacciono, infatti, mangiarli può farvi solo che bene.

Nota: non stiamo assolutamente consigliando l'utilizzo di questi cibi come sostituti naturali delle medicine. Piuttosto, possono aiutare a rafforzare il corpo e a migliorare lo stato di salute generale.


Kefir


Kefir
Il kefir è un particolare latte fermentato, originario dei monti del Caucaso. Prodotto con granuli contenenti batteri e lieviti, è simile allo yogurt. Il kefir è uno degli alimenti con maggiori proprietà benefiche. Non solo è adatto a chi non digerisce bene il lattosio, ma diminuisce il livello di intolleranza, andando a neutralizzare gli effetti del lattosio sullo stomaco. Aumenta la densità ossea e aiuta a combattere le carie, contrastando i batteri della bocca. Ricco di calcio, fosforo, magnesio e proteine, ha un effetto positivo sul sistema immunitario e sul colesterolo, e aiuta contro l'ipertensione.

Le bacche di Goji


Goji

Nella medicina tradizionale cinese le bacche di goji sono un "cura-tutto". In occidente sono sempre più famose. Ricche di molte sostanze nutritive, hanno un livello di antiossidanti superiore a quello di prugne e mirtilli.
Oltre a donare amminoacidi e proteine, sono fonte di fibre e ferro.
Possono essere costose, ma sono ottime e benefiche anche in basse quantità. Ad esempio, da mischiare nello yogurt!

Camu Camu


Camu camu berry, the great Peruvian antioxidant!

Camu camu è il nome di una bacca originaria della foresta amazzonica. In occidente si trova soprattutto sotto forma di integratore. Le sue proprietà benefiche sono soprattutto legate alla quantità impressionante di vitamina C che contengono (dalle 30 alle 60 volte superiore a quello delle arance). Le bacche di camu camu sono anche piene di flavenoidi, potenti antiossidanti che conferiscono loro un gusto che ricorda alla lontana quello del limone mischiato a quello dei mirtilli. Contiene inoltre altri tipi di vitamine.
Tradizionalmente, è usato come antidepressivo, anti-infiammatorio, anti-virale e per rafforzare i capelli. Alcuni esperti sostengono che potrebbe effettivamente aiutare a controllare il tono dell'umore.

Edamame


Foto di 凯 骆 da Pixabay
Se siete frequentatori di ristoranti cinesi e giapponesi probabilmente conoscete già gli edamame. Si tratta di fagioli di soia acerbi che vengono cotti al vapore, serviti ancora nei baccelli, su cui viene sparso un po' di sale grosso. Gli edamame, oltre ad essere sorprendentemente gustosi, hanno un notevole contenuto di proteine. Inoltre, forniscono calcio, ferro, fosforo, sodio, vitamina B e vitamina C, e sono ricchi di antiossidanti.
Ma non solo: gli edamame sono ricchi di isoflavoni, sostanze chimiche che prevengono i tumori e che aiutano contro alcuni sintomi della menopausa.


Semi di chia


Chia budinoLa chia è una pianta che era molto usata dai nativi dell'America Centrale precolombiana. I semi di chia si mangiano come budino: basta aggiungere un po' di acqua tiepida e creeranno una soffice e dolce gelatina. Un alimento che può essere facilmente combinato con frutta di altro tipo.
La chia contiene una serie di sostanze nutritive preziose, moltissime proteine e omega 3, e molte fibre.

Acerola


Acerola
L'acerola, originaria del Sud America, è estremamente ricca di vitamina C, ma contiene anche moltissime altre vitame (A, B1, B2, B3). I suoi effetti benefici per il corpo sono potenziati da antiossidanti come carotenoidi e bioflavonoidi.

Semi di Quinoa


QuinoaLa quinoa è uno pseudo-cereale. I suoi semi sono ricchi di amido e sono pertanto commercializzati come cereali, ma in realtà la pianta è della famiglia di spinaci e barbabietole (Chenopodiaceae).
I semi, usati anche macinati come farina, sono un'eccellente fonte di manganese e fosforo, e una buona fonte di fibre e di minerali come ferro, zinco e magnesio. Essendo senza glutine, può essere mangiata dai celiaci ed è molto facile da digerire.


Maca


Maca
La maca è una pianta dalla radice edibile con proprietà molto interessanti. Storicamente, le popolazioni andine la usavano come ricostituente, sia fisico sia mentale, e per migliorare le prestazioni sessuali.
Alcuni studi confermano che questo alimento può avere una grande influenza sulla libido, e che la radice di maca supporta il vigore fisico e il benessere generale.
In generale, la radice contiene molte sostanze nutritive.


Zenzero


Zenzero
Foto di Couleur da Pixabay

Lo zenzero, benché non sia totalmente "esotico", non poteva mancare in questa lista. Coltivato nella fascia tropicale e molto utilizzato anche nella cucina giapponese, ha grandi proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, migliora la circolazione e favorisce la digestione. Veniva usato per curare le coliche ed è anche stato dimostrato che può aiutare a contrastare gli effetti dell'astinenza da morfina.


Avocado


Avocado
Foto di Juraj Varga da Pixabay

L'avocado è un frutto incredibilmente nutriente, ricco di "grassi buoni" e di sostanze benefiche con il beta-carotene. Contiene più potassio delle banane, e anche diverse vitamine B e vitamina K, con un buon contenuto anche di vitamina C ed E.

Quale di questi cibi esotici che fanno bene vorreste provare per primo?

Leggi anche...

Questa rara immagine del 1894 mostra una giovane ragazza indigena che sorride al fotografo
Rotomairewhenua, il lago sacro ai Maori con le acque più trasparenti del mondo
Fuggerei, il villaggio in cui il prezzo d'affitto non è mai aumentato dal 1520
Cibo tagliato in cubi perfetti - per far venire fame ai perfezionisti
Elan Cafè, il fiabesco locale pensato per gli Instagrammers
À la Mère de Famille, il più antico negozio di cioccolato di Parigi
Questa rara immagine del 1894 mostra una giovane ragazza indigena che sorride al fotografo Rotomairewhenua, il lago sacro ai Maori con le acque più trasparenti del mondo Fuggerei, il villaggio in cui il prezzo d'affitto non è mai aumentato dal 1520
Cibo tagliato in cubi perfetti - per far venire fame ai perfezionisti Elan Cafè, il fiabesco locale pensato per gli Instagrammers À la Mère de Famille, il più antico negozio di cioccolato di Parigi