Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Eros
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.

Username

Password

Ricordami

Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon
Condividi il tuo odio.
Solo su WeHate
Tutta Colpa delle Parole

A Hay-on-Wye, la città dei libri, ci sono librerie dappertutto (anche per strada)

Pubblicato il giorno 13/11/2016 alle ore 19:29
Hay-on-Wye è nel Galles. Si tratta di una piccola cittadina con, ad oggi, meno di 2000 abitanti, ma è diventata famosa in tutto il mondo come "città dei libri".
Questo grazie a Richard Booth, che ha lavorato per dare questa identità alla cittadina fin dal 1961. In quegli anni Hay-on-Wye, cittadina medioevale di mercanti, stava morendo per via dell'economia debole. Con evidente abilità, Booth è riuscito a renderla famosa in tutto il mondo, cominciando con un negozio di libri usati.
Non solo la città è strapiena di librerie - soprattutto di libri usati - ma in giro per le strade troverete scaffali colmi di libri. Si tratta degli honesty bookshop, che si basano "sulla fiducia": se prendi un libri, lasci una moneta (in realtà cose di questo tipo esistono anche in altre parti del mondo).


Hay-on-Wye, la città dei libriHay-on-Wye, la città dei libriHay-on-Wye, la città dei libriHay-on-Wye, la città dei libriHay-on-Wye, la città dei libriHay-on-Wye, la città dei libri

Leggi anche...

12 foto mai pubblicate trovate negli archivi del National Geographic
Dopo l'uragano Ophelia il cielo di Londra si colora di arancione
A Grenoble hanno installato dei distributori di racconti brevi per riempire le attese
Gli 11 modi di dire più strani al mondo illustrati da Paul Blow
Turchia, uomini in gonna contro la violenza sulle donne
I bellissimi colori delle venditrici in bicicletta sui ponti di Hanoi
12 foto mai pubblicate trovate negli archivi del National Geographic Dopo l'uragano Ophelia il cielo di Londra si colora di arancione A Grenoble hanno installato dei distributori di racconti brevi per riempire le attese
Gli 11 modi di dire più strani al mondo illustrati da Paul Blow Turchia, uomini in gonna contro la violenza sulle donne I bellissimi colori delle venditrici in bicicletta sui ponti di Hanoi