Homepage Trending Fatti strani
Non perderti neanche un post: seguici su Facebook
Mondo e Culture
Animali e Natura
Fotografia
Arte e Architettura
Persone
Cibo
Eros
Must-see e Must-have
Diventiamo grandi insieme
a voi. Seguici su Facebook.

Username

Password

Ricordami

Diventiamo grandi insieme a voi. Seguici su Facebook
info_icon
Siamo appassionati di belle notizie, ne abbiamo ancora un sacco da postare.
fbox_icon fbox_icon fbox_icon fbox_icon
Condividi il tuo odio.
Solo su WeHate
Tutta Colpa delle Parole

Come sarebbe il mondo se potessimo vedere le onde Wi-fi

Pubblicato il giorno 07/04/2016 alle ore 21:26
I percettologi sottolineano di come la nostra percezione della realtà sia pesantemente diversa da quella oggettiva, dal momento che i nostri sensi sono "selettivi" e che il cervello riorganizza le informazioni in entrata secondo regole precise.
Ad esempio, siamo letteralmente circondati da onde Wi-fi (e di moltissimi altri tipi) che ovviamente non riusciamo a percepire.
Il grafico Nickolay Lamm ha creato un rendering per immaginare come sarebbe il mondo se potessimo percepire le onde wi-fi.

onde wifionde wifionde wifionde wifionde wifi

Leggi anche...

Questi alimenti sono esattamente divisi in porzioni da 200 calorie. I risultati sono scioccanti
Le malattie mentali raffigurate a penna per l'Inktober
Questo architetto ha trasformato una vecchia fabbrica di cemento in un'abitazione da sogno
Questo artista usa vecchi libri per creare epiche sculture di carta!
Hawa Mahal, il palazzo dei venti a nido d'ape che celava le donne della famiglia reale indiana
Questo barista crea opere d'arte con la schiuma del caffelatte
Questi alimenti sono esattamente divisi in porzioni da 200 calorie. I risultati sono scioccanti Le malattie mentali raffigurate a penna per l'Inktober Questo architetto ha trasformato una vecchia fabbrica di cemento in un'abitazione da sogno
Questo artista usa vecchi libri per creare epiche sculture di carta! Hawa Mahal, il palazzo dei venti a nido d'ape che celava le donne della famiglia reale indiana Questo barista crea opere d'arte con la schiuma del caffelatte